Il Grano Saraceno Siberiano Valtellinese (Fagopyrum Tataricum)

Nel 2010 ho intrapreso il recupero del Grano Saraceno Siberiano (Fagopyrum Tataricum) varietà autoctona della Valtellina, portata a Bormio nella seconda metà del 1700 dall’Abate Ignazio Bardea. A volte bistrattata, in media e bassa Valle, è una vera agrobiodiversità territoriale che nei secoli passati era presente e diffusa sia sull’arco Alpino che sugli Appennini dove…